17 agosto 2022

I grandi podcast si basano su grandi voci, che si tratti di un monologo divertente o di un'intervista dettagliata. Tuttavia, c'è un altro tipo di audio che può migliorare il tuo show: la musica.

Inserire la musica nel podcast può contribuire a rendere gli episodi più fluidi, rafforzare l'identità del tuo brand e aprire le porte a tutte le possibilità creative. Un brano inserito nel punto corretto può fare la differenza per gli ascoltatori.

Per i creatori, comprendere quale musica si può utilizzare potrebbe sembrare complicato. Grazie ad Anchor puoi includere brani completi del catalogo musicale di Spotify, oltre a suoni unici per migliorare il tuo show. 

Dopotutto, ti meriti di trascorrere più tempo a creare e meno a destreggiarti tra le leggi sul copyright (se invece intendi inserire dei brani non tramite l'integrazione Spotify di Anchor, assicurati sempre di avere i diritti per utilizzare la musica).

In questo articolo esamineremo cinque modi per inserire la musica nel tuo podcast e scopriremo come Anchor ti aiuta a metterli in pratica.

5 modi per usare la musica nel podcast

Indipendentemente dalla tipologia del tuo podcast, probabilmente c'è la possibilità di inserire della musica in alcuni punti. 

Naturalmente, il tuo contenuto è l'attrazione principale — ma rendere la musica una parte coerente dello show può aggiungere struttura e un senso di familiarità per gli ascoltatori. Inoltre, può aiutare a definire il brand del tuo podcast.

1. Musica introduttiva del podcast

La musica introduttiva del tuo podcast è quella riprodotta all'inizio di un episodio. Definisce il tono dello show e suggerisce il tipo di energia che le persone possono aspettarsi dall'ascolto. Ad esempio, la musica introduttiva di un podcast comico potrebbe essere stravagante, mentre un podcast true crime potrebbe usare una musica più cupa o austera.

Avere una musica introduttiva coerente in tutti gli episodi può essere utile per favorire un senso di familiarità tra gli ascoltatori, come avviene con le sigle dei programmi televisivi.

Se desideri rivolgerti al tuo pubblico nell'introduzione del podcast, potresti optare per un brano strumentale invece che per un brano cantato, in modo da ridurre al minimo le distrazioni. In alternativa, puoi iniziare con un messaggio di benvenuto seguito da un brano distintivo riprodotto prima dell'inizio dell'episodio. 

Hai amici musicisti? Potresti chiedere loro di comporre la tua musica introduttiva.

Le introduzioni dei podcast durano solitamente dai 10 ai 30 secondi, quindi ti servirà solo un breve estratto musicale per questo segmento.

2. Musica di sottofondo del podcast

Hai mai guardato un film in cui il monologo di un personaggio ha davvero catturato la tua attenzione? Che fosse triste, esilarante o una via di mezzo, molto probabilmente conteneva anche musica di sottofondo per esaltare il momento.

Puoi creare un effetto simile con la musica di sottofondo del podcast. Si tratta di un brano che aggiungi per enfatizzare un momento o argomento specifico durante un episodio.

(Un promemoria per i creatori di Anchor: la musica di sottofondo e Music + Talk sono due funzionalità separate. In altre parole, puoi riprodurre brani di Spotify durante gli episodi, ma non potrai sovrapporci il parlato come con la musica di sottofondo).

Supponiamo che tu stia narrando una storia commovente sull'adozione di un cucciolo. Potresti sovrapporre una leggera musica di archi o pianoforte per far provare emozioni agli ascoltatori.

3. Musica di transizione

La musica di transizione del podcast viene utilizzata per scandire le diverse parti di un episodio. È utile per aggiungere struttura a uno show, soprattutto se formato da segmenti multipli come interviste o domande degli ascoltatori.

Considerala l'equivalente audio dell'indicazione dei nuovi capitoli in un libro.

Se nel tuo podcast intervisti degli ospiti, potresti presentarli agli ascoltatori in un paio di minuti per aggiungere contesto all'episodio. Piuttosto che saltare direttamente alle domande, però, un breve intermezzo musicale può creare un senso di aspettativa e rendere più fluida la transizione.

4. Musica come contenuto

Se oltre a creare podcast ami anche la musica, potresti volerla inserire come punto chiave del tuo show, invece che come elemento complementare. Oltre ad ascoltare i brani, i fan spesso adorano ascoltare storie e commenti a riguardo. Puoi soddisfare tale esigenza con un podcast a tema musicale.

Ad esempio, potresti creare un podcast sulla musica hip hop nel quale sveli le storie che si celano dietro le più grandi hit di questo genere musicale.

Con la funzionalità Music + Talk di Anchor, puoi aggiungere brani completi di Spotify direttamente negli episodi, così potrai commentare quelli che ami (ulteriori informazioni in seguito). 

5. Musica di coda del podcast

La musica di coda del podcast è la musica riprodotta alla fine degli episodi. Invece di concludere bruscamente lo show, la musica di coda completa il tuo contenuto e accompagna gli ascoltatori verso la fine dell'episodio.

Come per quella introduttiva, considera la possibilità di utilizzare sempre la stessa musica di coda in tutti gli episodi per mantenere un'identità coerente. Paragonala alla musica riprodotta durante i titoli di coda del tuo film o programma TV preferito.

Non importa se la musica di coda è un frammento di un brano o un pezzo strumentale: ciò che conta è assicurarti che sia complementare all'estetica del tuo brand. È meglio non confondere gli ascoltatori con un brano aggressivo dopo una conversazione tranquilla.

Strumenti di Anchor per inserire la musica nel mix

Ora che abbiamo illustrato i diversi modi per sfruttare il potere della musica nel podcast, probabilmente ti starai chiedendo come mettere in pratica queste idee.

Tutti gli utenti di Anchor hanno accesso a due funzionalità che semplificano l'inserimento della musica nello show. Non devi avere un complesso software per l'editing o una laurea in ingegneria dell'audio per creare un capolavoro. 

Infatti, puoi realizzare il tuo podcast — musica e tutto il resto — dal tuo smartphone.

Musica di sottofondo intelligente

Le funzionalità di musica di sottofondo di Anchor semplificano il processo di aggiunta di musica di sottofondo agli episodi del podcast. Puoi scegliere tra la nostra raccolta di oltre 100 brani senza royalty, ma questo è solo l'inizio.

La funzionalità di musica di sottofondo intelligente di Anchor rileva quando la tua voce si inserisce nel mix e abbassa automaticamente il volume della musica. Poi, lo alza di nuovo quando smetti di parlare. È come avere un ingegnere audio personale!

La musica di sottofondo intelligente è l'ideale quando registri la musica introduttiva e di coda dello show e ti permette di creare contenuti fluidi e professionali. Ecco un breve tutorial:

Suoni e intermezzi

Desideri dare un tocco più personale al tuo podcast? Utilizza Anchor per aggiungere divertenti effetti sonori o intermezzi musicali in momenti chiave dei tuoi episodi. 

Non importa se scegli dal catalogo di Anchor o se importi tuoi brani, questi estratti musicali sono perfetti per enfatizzare le storie e cambiare argomento durante le conversazioni. Puoi anche aggiungere ai preferiti i brani più utilizzati per semplificarne l'accesso.

​​Molti degli intermezzi di Anchor sono brevi clip associate ai brani di sottofondo. Quindi potresti utilizzare un brano di sottofondo per l'intro e poi aggiungere alcuni brevi intermezzi tratti dallo stesso brano musicale quando passi da un segmento all'altro durante lo show.

Music + Talk

La funzionalità Music + Talk di Anchor ti consente di associare la tua prospettiva alla musica che ami. Sfoglia oltre 60 milioni di brani completi dal catalogo di Spotify e associali alla tua conversazione per creare una nuova esperienza audio.

Una volta pubblicato il tuo episodio su Spotify, le persone possono sintonizzarsi e aggiungere persino i brani ai preferiti o alle proprie playlist direttamente dal tuo episodio.

Trasforma il tuo podcast in un ascolto da non perdere con la musica

I giorni dei podcast intesi come versione digitale della radio AM sono ormai andati. Musica, video, Domande e risposte e Sondaggi: ci sono infinite opportunità per espandere il tuo show oltre l'audio.

I podcast ti permettono di mostrare la tua personalità, ma questo non vuol dire che la tua voce deve sempre essere presente nello show. Come hai visto, la musica può aggiungere struttura, sfumature ed energia per trasformare il tuo podcast in un fantastico show.