30 agosto 2021

Sette formati di podcast da considerare per il tuo show

Scopri i diversi formati di podcast e scegli quello più adatto ai tuoi punti di forza e al tuo pubblico.

Ecco una scena familiare ai podcaster: hai il tuo microfono, l'argomento e un gran desiderio di far ascoltare la tua voce. Eppure, quando ti siedi a registrare, arriva l'illuminazione — un podcast può assumere molte forme differenti.

Alcune persone hanno il dono della narrazione — sono in grado di parlare per ore davanti a un microfono e produrre uno show divertente, profondo e coinvolgente. Non a tutti, però, risulta naturale e questo formato potrebbe non funzionare per tutti gli show.

Ecco perché è importante provare a scegliere il giusto formato di podcast.

I formati di podcast sono tipi di show definiti da:

  1. Il modo in cui viene creato uno show
  2. La struttura e lo stile di uno show

I formati di podcast sono importanti per i podcaster prevalentemente per due motivi:

  1. Offrono coerenza agli ascoltatori. Gli ascoltatori sapranno cosa aspettarsi grazie al formato selezionato per il podcast.
  2. Offrono coerenza ai creatori.Una volta scelto un formato, non dovrai iniziare ogni episodio da zero. La produzione risulterà così più semplice, in quanto avrai un modello per strutturare rapidamente i tuoi episodi.

I podcaster dovrebbero valutare la possibilità di approfondire tutti i formati di podcast popolari per decidere qual è quello giusto per il loro show. In questo articolo, esamineremo sette formati di podcast popolari con le opinioni di podcaster che ospitano show in ciascun formato.


Il podcast con un unico presentatore

In questo formato, un solo presentatore esplora uno o più argomenti in ogni episodio. Viene utilizzato uno stile di narrazione a monologo per guidare gli ascoltatori attraverso i vari punti.

"Carefree and Black Diaries" è un podcast con un'unica presentatrice ospitato e prodotto da Shaakira White. Nello show, Shaakira esplora argomenti relativi a cultura, politica, musica, istruzione e qualsiasi altro tema che ritenga interessante.

Shaakira White, presentatrice di "Carefree and Black Diaries"


Vantaggi

  • I podcast con un unico presentatore sono più facili da produrre per i creatori, in quanto non dipendono dalla disponibilità di un ospite o di un co-host.
  • I podcast con un unico presentatore possono offrire un'esperienza più intima agli ascoltatori. Secondo gli ascoltatori di Shaakira, durante i suoi episodi, "[è come se] ci fosse un'amica nella stanza che parla con me".
  • Hai totale controllo sul processo di registrazione e modifica. Puoi preparare i copioni delle sezioni esattamente in base a come desideri registrarle. Inoltre, se non ti piace una sezione di un episodio, puoi sempre registrarla di nuovo.

Sfide

  • Può essere difficile mantenere i podcast con un unico presentatore interessanti per gli ascoltatori. Ti piace la narrazione estesa? C'è una serie di argomenti di cui puoi parlare? Pensa ai tuoi punti di forza, in quanto sarai l'unica persona a catturare l'attenzione del pubblico.
  • Lavorare a un podcast con un unico presentatore senza nessuno con cui collaborare e discutere nuove idee per lo show può trasformarsi in un'esperienza solitaria. Un modo per evitare la solitudine è quello di instaurare legami con altri podcaster e creare una community con gli ascoltatori sui social media.

Il podcast con interviste

I podcast con interviste sono show in cui i presentatori parlano con un ospite in ogni episodio. Si tratta di uno dei tipi di podcast più comuni, in quanto non richiede un impegno eccessivo dal punto di vista logistico — purché tu riesca a trovare un ospite per ogni episodio.

"PODCAST NOOR" è un podcast con interviste ospitato dalla podcaster e giornalista premiata Noor Tagouri. L'host collabora con gli ospiti per creare le interviste dei loro sogni nel suo show. "Chiedo [agli ospiti] quali sono le storie che vorrebbero condividere e non hanno ancora raccontato", spiega Noor, "oppure che vorrebbero raccontare o condividere nuovamente a proprio modo".

Noor Tagouri, presentatrice di "PODCAST NOOR"


Vantaggi

  • I podcast con interviste possono risultare meno intensi in termini di produzione. Gli show con interviste sono incentrati su due persone che intrattengono una conversazione, quindi può essere più semplice produrli rispetto a un podcast fiction o non fiction, che richiede tendenzialmente un sound design più complesso.
  • Può essere più semplice ampliare il pubblico. Gli episodi spesso hanno successo tra il pubblico degli ospiti, quindi la crescita può risultare più rapida rispetto ad altri tipi di podcast.

Sfide

  • Trovare ospiti può essere difficile. La capacità di invitare ospiti interessanti determina la qualità dello show. Se scegli di creare un podcast con interviste, devi sentirti a tuo agio con l'idea di cercare costantemente di convincere potenziali ospiti a partecipare al tuo show.

Il podcast con tavola rotonda

I podcast con tavola rotonda, o conversazionali, hanno più co-host o speaker moderati da un unico presentatore, che discutono gli argomenti o intervistano insieme gli ospiti. Possono presentare una struttura meno rigida e più improvvisata rispetto ai podcast con un unico presentatore e con interviste.

"Black Wealth Renaissance" (BWR) è uno show con tavola rotonda prodotto da David F. Bellard Jr., Jalen Clark, Kelly Rhodes e Jarred Spiller. I quattro co-host discutono di argomenti relativi al benessere e alle finanze personali nella comunità di colore.

Il team di "Black Wealth Renaissance"

Vantaggi

  • La presenza di più co-host rende più semplice condividere il carico di lavoro della produzione.Non tutti i membri del team di BWR partecipano a ogni episodio. "Se un collaboratore ha qualcosa di importante da fare, è comunque possibile registrare il podcast", dichiara il team di BWR.
  • Un formato con tavola rotonda lascia spazio a vari punti di vista. Il team di BWR gode del vantaggio di "poter condividere prospettive e punti di vista potenzialmente diversi, che contribuiscono a creare contenuti più significativi" per gli ascoltatori.
  • Gli show con tavola rotonda consentono botta e risposta divertenti e coinvolgenti. I fan tornano spesso ad ascoltare questi show per lo scambio di battute e il cameratismo.

Sfide

  • Trovare un ritmo con i co-host può richiedere tempo."Abbiamo gradualmente imparato a coinvolgere tutti nella conversazione senza interromperci a vicenda", spiega il team di BWR.
  • Produrre gli episodi richiede il coordinamento di diversi elementi. La programmazione, ad esempio, può risultare complicata con più co-host. Se non si trovano tutti nella stessa città, sarà necessario coordinare la produzione da remoto, il che aggiunge ulteriore complessità al processo (Registra con gli amici 2.0 di Anchor semplifica questa eventualità per i podcaster).

Il podcast non fiction narrativo

Nei podcast non fiction narrativi, i presentatori conducono interviste, raccontano eventi passati o attuali oppure realizzano registrazioni sul campo incentrate su argomenti storici o eventi specifici. La maggior parte dei podcast storici o true crime adotta questo formato, in quanto pone gli ascoltatori al centro di una storia basata sui fatti in modo coinvolgente.

"American Hysteria" è uno show non fiction narrativo ospitato e prodotto da Chelsey Weber-Smith. Esplora il panico morale, le teorie del complotto, le leggende urbane e il pensiero fantastico che plasmano la cultura americana.

Chelsey Weber-Smith, presentatrice di "American Hysteria"


Vantaggi

  • Hai totale controllo e libertà creativa. Secondo Chelsey, "gli show conversazionali non offrono lo stesso controllo di cui sembro avere un disperato bisogno". Hai la possibilità di dar forma alle storie esattamente come desideri condividerle.

    Puoi anche introdurre diversi tipi di audio — interviste, clip di notizie, musica, suoni archivistici e altro — per modellare la narrazione e raccontare la tua storia.

Sfide

  • La produzione degli show non fiction richiede tempo.Dalla ricerca necessaria per garantire l'accuratezza dello show all'impegno per la registrazione e la modifica per produrre un episodio coinvolgente, occorre più tempo per realizzare uno show non fiction.
  • La modifica può rappresentare una sfida. Per Chelsey, decidere cosa includere o meno negli episodi è una battaglia costante. "Tagliamo sempre le storie che amiamo perché le idee principali legate all'argomento si evolvono in una direzione differente", spiega Chelsey.

Il podcast fiction

I podcast fiction prevedono storie che i presentatori raccontano o producono sotto forma di narrazioni audio per gli ascoltatori. Alcuni podcast fiction coinvolgono attori che interpretano i personaggi che compaiono in questi show.

"MOONFACE" e "Vermont Ave." sono podcast fiction prodotti da James Kim. Ogni show è una narrazione audio che trasporta gli ascoltatori attraverso una storia in tempo reale.

James Kim, creatore di "MOONFACE"


Vantaggi

  • Hai totale controllo creativo. Analogamente agli show non fiction narrativi, puoi strutturare le storie nel modo in cui desideri che vengano ascoltate. Ciò che rende speciali i podcast fiction è la possibilità di creare il mondo della tua storia.
  • I podcast fiction sono un terreno di prova per storie di buona qualità. Uno show fiction offre un metodo a basso costo per verificare se una storia coinvolge il pubblico. Show come "Homecoming" hanno riscosso successo come podcast fiction prima di essere adattati per la televisione.

Sfide

  • Scrivere un podcast fiction è difficile.Secondo James, "è facile essere troppo descrittivi o scrivere qualcosa di eccessivamente complicato per un audio". Consiglia di utilizzare il sound design per raccontare la storia dello show insieme al dialogo di ogni personaggio.
  • I buoni podcast fiction sono tecnicamente complessi. Un sound design solido richiede conoscenze tecniche approfondite degli strumenti di mixaggio del suono. Se hai appena iniziato a dedicarti al podcasting, potrebbe risultare più difficile creare autonomamente paesaggi sonori estesi.
  • Non tutte le storie funzionano come podcast fiction. Potresti voler raccontare una storia non adatta al mezzo del podcast. James suggerisce di chiedersi: "Perché questa storia dovrebbe essere raccontata in formato audio?" mentre si valutano le idee.

Il podcast riformattato

I podcast riformattati sono versioni audio di contenuti video o scritti esistenti. Gli YouTuber o i blogger che creano versioni audio dei propri video e blog realizzano podcast riformattati.

"rSlash" è uno show riformattato ospitato dallo YouTuber Dabney Bailey. In ciascun episodio, Dabney recita conversazioni di Reddit per il suo pubblico. Dabney produce lo show per YouTube e lo riformatta in un podcast.


Vantaggi

  • Puoi produrre rapidamente gli episodi.Se già realizzi video o scrivi blog, puoi creare velocemente un podcast riformattato. Dabney impiega cinque minuti per realizzare ogni episodio, in quanto deve solo creare una versione audio dei suoi video.

    Puoi utilizzare Anchor per convertire i tuoi video in audio e puoi anche utilizzare l'integrazione di Anchor con WordPress per convertire i blog scritti in episodi del podcast.
  • Si tratta di un ottimo metodo per ampliare il pubblico esistente. Alcuni fan potrebbero voler scaricare gli episodi e ascoltarli offline. I podcast offrono un canale fantastico per soddisfare il pubblico esistente e, al contempo, aumentare la fan base.

    In base all'esperienza di Dabney, "un'enorme fetta di pubblico preferisce ascoltare i podcast. Ero completamente inaccessibile per quel segmento prima".

Sfide

  • Potresti avere meno libertà creativa. Poiché stai riformattando contenuti esistenti, potresti imbatterti in alcuni limiti se desideri innovare con questo formato.

Il podcast sperimentale

I podcast sperimentali non seguono nessuno stile o struttura tradizionale. I presentatori possono espandersi e creare il proprio formato in base ai loro interessi.

"Sleep and Relax ASMR" è un podcast sperimentale che include paesaggi sonori ASMR studiati per aiutare le persone a rilassarsi e addormentarsi.


Vantaggi

  • Puoi fare tutto ciò che vuoi. Gli show sperimentali offrono la libertà di realizzare qualsiasi tipo di show. Benché anche i podcast fiction e non fiction concedano libertà creativa, devi comunque dar forma a una narrazione per gli ascoltatori. Gli show sperimentali procedono, per così dire, al proprio ritmo e non occorre rispettare alcun requisito.

Sfide

  • Può essere difficile mantenere la motivazione. Realizzare uno show sperimentale sempre originale in ogni episodio può rappresentare una sfida. Secondo George di "Sleep and Relax ASMR", "…può essere difficile mantenere l'originalità e, al contempo, un certo rispetto per com'era il podcast agli esordi e per la sua storia".

Trova un formato di podcast adatto a te

Ora che conosci i vantaggi e le sfide di ogni formato di podcast, disponi di strumenti migliori per scegliere un formato adatto ai tuoi punti di forza e al tuo pubblico.

Benché questi rappresentino alcuni dei formati più popolari per i podcast, non sono gli unici che vale la pena considerare. Potresti avere un'idea per uno show che non rientra in questi formati o che ne combina più di uno: nessun problema. I formati dei podcast ti aiutano a mettere in pista il tuo show, quindi, se non ne trovi uno adatto, puoi sempre progettarne uno perfetto per il tuo punto di vista unico.


Senti l'ispirazione?

Crea un podcast

Scopri di più: Crea