17 novembre 2021

È stato a dir poco straordinario scoprire cosa hanno fatto i creatori con Abbonamenti ai podcast dalla sua pubblicazione limitata ad aprile e da quando è stato reso maggiormente disponibile ad agosto. Tuttavia, abbiamo aspettato con ansia il momento in cui altre persone in tutto il mondo avrebbero potuto usare questa funzionalità. L'attesa è terminata: oggi pubblichiamo Abbonamenti ai podcast su iOS e Android in altri 29 mercati in tutto il mondo, mentre altri 4 avranno accesso alla funzionalità la prossima settimana. Non soltanto molti creatori al di fuori degli Stati Uniti ora potranno offrire contenuti riservati agli abbonati e monetizzare in un modo completamente nuovo, ma per i creatori che hanno già avuto accesso ad Abbonamenti ai podcast, il pubblico non statunitense potrà finalmente unirsi alla festa. Inizia.

Ecco dove ci espandiamo oggi:

Australia
Nuova Zelanda
Hong Kong
Singapore
Belgio
Bulgaria
Cipro
Repubblica Ceca
Danimarca
Estonia
Finlandia
Grecia
Irlanda
Italia
Lettonia
Lituania
Lussemburgo
Malta
Paesi Bassi
Norvegia
Polonia
Portogallo
Romania
Slovacchia
Slovenia
Spagna
Svezia
Svizzera
Regno Unito

Inoltre la prossima settimana, il 22 novembre, si uniranno anche i seguenti Paesi: Canada, Germania, Austria e Francia.

Il potenziale pubblico dei creatori che utilizzano Abbonamenti ai podcast è appena diventato più grande 

Per i creatori negli USA che hanno già configurato un'offerta di abbonamento, gli ascoltatori che si trovano, ad esempio, nel Regno Unito, in Australia e in Canada (prossima settimana) possono finalmente supportare i loro show e ottenere l'accesso a contenuti esclusivi; i creatori che si trovano al di fuori degli USA, nei mercati elencati sopra, possono ora provare Abbonamenti ai podcast e unirsi a una community di abbonati distribuita potenzialmente in 34 Paesi, compresi gli Stati Uniti. In altre parole, l'espansione di oggi è vantaggiosa per tutti nella community dei creatori.

L'aspetto emozionante non è solo che i creatori possono sbloccare nuove opportunità di monetizzazione: gli ascoltatori in tutto il mondo ora possono supportare direttamente i propri creatori preferiti e, in cambio, ricevere contenuti o vantaggi esclusivi come episodi bonus, accesso in anteprima, riproduzione senza pubblicità e molto altro.

È sempre l'esperienza di abbonamento più semplice per tutti, ma ora più diffusa

I contenuti per soli abbonati possono essere riprodotti su più dispositivi (su iOS o Android) e app di ascolto, quindi i tuoi potenziali abbonati non sono limitati da restrizioni sulle piattaforme. Puoi anche inviare e-mail agli abbonati (che hanno accettato di ricevere comunicazioni) per far crescere ulteriormente la tua community e scegliere tra 20 opzioni tariffarie. Non ci sono ancora commissioni per l'uso della piattaforma e i creatori tengono per sé tutto il guadagno (ad eccezione delle commissioni per le transazioni) fino al 2023, quando prevediamo di introdurre una commissione del 5% per l'accesso alla funzionalità.


Risparmia tempo con Abbonamenti ai podcast, una procedura semplice e consolidata

Puoi configurare la tua offerta di abbonamento in pochi minuti e gestirne tutti gli aspetti da un'unico posto, la tua dashboard web di Anchor:

Guadagna di più offrendo più contenuti, è semplice. Devi solo andare alla tua pagina Money (Guadagni) (oppure registrare un account Anchor gratuito se ancora non sei iscritto) e dare ai tuoi fan ciò che desiderano!